Advanced Training

Lo Staff Friends for Life, è impegnato da alcuni mesi nello sviluppo e progettazione dei nuovi corsi, così da ampliare l’offerta formativa.  Noi crediamo molto nella Simulazione medica avanzata come metodo didattico per la preparazione del personale sanitario (Medico,ed Infermieristico), alle Emergenze mediche ed al Soccorso Avanzato. Il nostro Advanced Training Center propone tre livelli di attività formativa in base alle esigenze dettate dalle diverse competenze e specializzazioni.

  • Base: skill training per apprendere procedure specifiche e manovre definite, sulle quali esercitarsi fino a raggiungere un grado di autonomia adeguato.
  • Intermedio: l’addestramento è rivolto prevalentemente alle attività in team, riguardanti skill tecniche ma anche relazionali o di gestione di situazioni critiche in condizioni di stress.
  • Avanzato: l’addestramento avviene in scenari che riproducono situazioni altamente realistiche, utilizzando simulatori avanzati ad alta complessità tecnologica. Gli istruttori non sono presenti allo scenario, ma ne gestiscono la regia a distanza e conducono la fase di debriefing, in cui analizzano lo svolgimento delle esercitazioni eseguite.

Il paziente è sostituito da un sofisticato manichino interattivo in grado di riprodurre con elevata fedeltà le reazioni fisiologiche e vitali che il team di medici e infermieri dovrà affrontare nella realtà, riproducendo da situazioni cliniche di routine fino d eventi più rari ed emergenze. L’errore, che in questo contesto può essere commesso senza correre rischi, diventa così fonte di apprendimento.

La simulazione permette di imparare nuove tecniche e di familiarizzare con apparecchi complessi in un ambiente sicuro; di ripetere più volte gli stessi scenari, spesso basati su casi reali che hanno creato difficoltà di gestione; di esercitarsi nel lavoro di gruppo con la possibilità di valutare al meglio la comunicazione, i processi decisionali, le dinamiche di una situazione critica e la gestione delle risorse; di analizzare in piena libertà, nel corso della fase di debriefing e confronto, quanto accaduto durante la simulazione e di discuterne le cause, valutando i possibili percorsi alternativi.